GF Vip 2020, Antonio Zequila sul Coronavirus: "Con l'Italia così non ho voglia di giocare"

GF Vip 2020, Antonio Zequila sul Coronavirus: 'Con l'Italia così non ho voglia di giocare'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come abbiamo avuto modo di raccontare stamattina, ieri sera Michele Cucuzza ha informato i concorrenti del GF VIP sulla situazione del Coronavirus in Italia. I partecipanti del reality hanno anche ricevuto dei videomessaggi dai parenti che li hanno voluti tranquillizzare. Alcuni di questi però hanno anche mostrato perplessità sul continuo.

Nonostante gli autori abbiano manifestato le intenzioni di continuare con il programma, infatti Antonio Zequila tra le lacrime ha affermato senza mezze parole che "a questo punto possiamo anche andarcene. Se tutto il mondo e l'Italia sono in questa condizione non ho più voglia di giocare".

Patrick ha immediatamente chiesto un confronto con gli autori per capire il da farsi ed ha osservato che "è esattamente come pensavamo noi stamattina". Fabio Testi, che nelle passate settimane era stato tranquillizzato visto che ha il figlio che lavora in Cina, ha chiesto qualche modifica alle dinamiche di gioco: "il messaggio ci è arrivato. La gente è a casa ed ha bisogno di essere divertita ed intrattenuto. Però deve cambiare il registro, e la regia deve darci delle direzioni".

Rispetto alla comunicazione di Alfonso Signorini di qualche settimana fa, è chiaro che la situazione è peggiorata soprattutto in Italia, mentre in Cina i contagi sono calati vertiginosamente. Ecco perchè non si escludono sorprese.

Quanto è interessante?
2