Star Wars

Giancarlo Esposito non vede l'ora di incontrare Baby Yoda in The Mandalorian 2

Giancarlo Esposito non vede l'ora di incontrare Baby Yoda in The Mandalorian 2
di

Moff Gideon ha avuto un grande impatto nel finale di The Mandalorian, ma non è riuscito a mettere le mani sulla sua piccola preda. Giancarlo Esposito, al contrario del villain che interpreta, ha ammesso di adorare il piccolo The Child, ed è molto emozionato all'idea di condividere la scena con lui nella seconda stagione.

L'attore aveva rilasciato alcune informazioni sul motivo per il quale Gideon vuole Baby Yoda così tanto, e dato il finale dell'episodio intitolato Redemption è scontato aspettarsi che il villain tornerà all'inseguimento della piccola creatura verde. A tal proposito, durante l'evento FAN Expo di Vancouver, Esposito ha dichiarato: "Di solito i bambini mi piacciono... ma in questo caso, adoro questo bambino! Sentite, hanno costruito una serie con Baby Yoda... non penso che avessero un'idea precisa di quanto sarebbe stato grande il suo impatto sul pubblico. Non credo lo sapessero, a giudicare dal fatto che non è stato rilasciato molto merchandising su Baby Yoda. Amo Baby Yoda, e sono molto emozionato all'idea di condividere qualche scena con il piccolo".

Sembra quindi confermato che ci saranno scene in cui i due personaggi avranno un confronto. Speriamo solo che il mandaloriano sia lì a supervisionare la situazione e a proteggere il suo "figlio adottivo" dalle grinfie di Gideon. L'attore ha poi rivelato di aver avuto comunque modo di vedere da vicino il pupazzo che viene usato per portare su schermo Baby Yoda e ha informato il pubblico che ci sono più modelli a disposizione dei registi: ad averlo maggiormente intenerito è stato quello in grado di muovere le orecchie e gli occhi.

"Non puoi resistere a quel bambino. Quando ti guarda dal basso verso l'alto devi per forza interagire con lui. Non c'è scampo. È incredibile come abbiano usato la tecnologia per rendere questo particolare pupazzo così realistico e in grado di esprimere così tante emozioni diverse proprie degli esseri umani. È davvero meraviglioso!"

Ha concluso ringraziando Jon Favreau e Dave Filoni per aver utilizzato un pupazzo vero e proprio, e non essersi adagiati sull'animazione digitale per realizzare Baby Yoda, una scelta che ha permesso anche agli attori di recitare in maniera più credibile.

Giancarlo Esposito aveva in precedenza annunciato che Moff Gideon avrà un ruolo più importante in futuro, e che ci sarà un epico scontro nella seconda stagione di The Mandalorian.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2