Gillian Anderson non sarà più Media nella seconda stagione di American Gods

di

Dopo aver perso i suoi showrunner, American Gods vede ora disertare anche Gillian Anderson, interprete di Media nella prima stagione. La serie Starz non naviga in buone acque in questo momento, nonostante una prima stagione eccellente.

A quanto pare la serie Starz ha infastidito non poco le nuove divinità. A distanza di poco tempo dall'abbandono dei suoi due showrunner, Bryan Fuller e Michael Green, la veterana di X-Files Gillian Anderson, interprete di Media, ha deciso di chiudere la sua avventura con American Gods.

L'attrice, durante la Television Critics Association tenutasi in questi giorni, ha detto ai giornalisti presenti che non sta facendo più alcun American Gods. La notizia arriva circa sei settimane dopo l'abbandono dei due showrunner come detto, i quali hanno abbandonato lo show a causa delle differenze creative con il produttore Fremantle, riguardanti la lunghezza e la direzione della stagione 2.

Come Media, Anderson ha incanalato nel suo personaggio una serie di icone della cultura pop, tra cui Lucy Ricardo, Marilyn Monroe, David Bowie e Judy Garland. Oltre ad essere stato uno dei personaggi più amati della prima stagione, l'interpretazione di un'attrice navigata come la Anderson aveva donato alla serie un valore aggiunto non trascurabile. Il suo abbandono getta ora la serie in cattive acque, dalle quali sarà difficile riemergere, ma la speranza è l'ultima a morire, anche se solo una preghiera potrà salvare American Gods -e sappiamo tutti il rapporto che lo show ha con il divino.

FONTE: tvline
Quanto è interessante?
4