Gina Carano, social divisi: cosa ne sarà dell'ex star di The Mandalorian?

Gina Carano, social divisi: cosa ne sarà dell'ex star di The Mandalorian?
di

Negli ultimi giorni non si è fatto altro che parlare di Gina Carano. Il suo sconcertante paragone tra la condizione attuale dei Repubblicani e quella degli Ebrei nel corso della Seconda Guerra Mondiale ha fatto insorgere il popolo del web ma, sembra che in molti continuino ad appoggiare l'ex interprete di Cara Dune.

La seconda stagione di The Mandalorian aveva gettato le basi per uno spin-off tutto suo e, anche se non c'era ancora nessuna conferma a riguardo, in molti erano certi che Gina Carano avrebbe avuto un ruolo cardine in Rangers of the New Republic. Dopo le sue terribili dichiarazioni però, la Disney ha deciso di chiudere qualsiasi rapporto con l'attrice, definendo le sue parole "abominevoli e inaccettabili", e segnando il suo definitivo addio alla galassia lontana lontana e quindi alla Lucasfilm. Da allora, è stata abbandonata anche dalla sua agenzia di talenti e la Hasbro ha persino cancellato l'action figure di Cara Dune.

Ovviamente, l'essere stata inserita nella lista nera della Disney equivale al bacio della morte per la carriera di un qualsiasi attore e sembra ormai chiaro che quei controversi tweet siano costati milioni e milioni di dollari ai futuri guadagni della Carano. La notizia di un film tutto suo ha sicuramente entusiasmato l'ex Cara Dune ma, bisogna capire quanto questo progetto possa accogliere il consenso del pubblico. Per Gina Carano la ribellione è ufficialmente iniziata. Bisogna capire quali saranno le conseguenza sulla sua carriera.

Quanto è interessante?
5