Glee 2, in un episodio spazio alla cover di Rebecca Black

di

Nel nostro paese il fenomeno YouTube è probabilmente meno conosciuto, ma negli USA Rebecca Black è diventata una vera star, ma nel peggior senso possibile. La tredicenne cantante ha debuttato e ottenuto notorietà internazionale per la sua canzone Friday, registrata dall' etichetta ARK Music Factory e il cui brano si può ascoltare sul famoso sito di condivisione video. Ebbene sia le supposte doti della ragazza che la melodia che il video sono stati assaliti dalle critiche più feroci fin dal suo rilascio. Finanziato interamente dalla madre della Black, che ha pagato 4.000$ per far produrre il video, la ragazza ha debuttato su YouTube e su iTunes negli ultimi mesi dello scorso anno, guadagnando migliaia di visualizzazioni e diventando un vero e proprio fenomeno virale: il testo del brano, così come il video, è stato definito demenziale e vergognoso dagli utenti di YouTube, che sono stati cosi spietati nel recensirlo, dando vita a un passaparola di cattiverie quasi catartico. Ma ora arriva la sorprendente notizia, ovvero quella che in Glee sarà cantata proprio la cover di Friday di Rebecca Black, come conferma la notizia su Vulture e ipotizzata da Billboard.

Quanto è interessante?
0