Glee: Jane Lynch parla della quinta stagione (spoiler!)

di

Jane Lynch, interprete della terribile coach Sue Silvester in Glee, ha rilasciato un'intervista in cui ha parlato della quinta stagione dello show di Ryan Murphy che il prossimo autunno i telespettatori americani potranno rivedere sui loro schermi grazie al network Fox. L'attrice ha rilasciato delle dichiarazioni sui personaggi del nuovo ciclo e sulle nuove puntate, dettagli che vi invitiamo a non seguire dopo il salto se avete timore di rovinarvi la sorpresa, se invece siete temerari proseguite a leggere.

Attenzione spoiler! La Lynch è al momento impegnata nel lancio del nuovo game show per NBC, intitolato Hollywood Game Night, ma questo non le impedirà di portare avanti entrambi i progetti, se il programma avrà successo. Parlando di Glee, l'attrice si è detta tranquilla riguardo l'addio di Heather Morris (Brittany), Mark Salling (Puck), Amber Riley (Mercedes) e Harry Shum, Jr. (Mike), perché è normale vedere cambiare delle situazioni soprattutto se si fa una serie ambientata in un liceo, dove i ragazzi diplomati partono e prendono nuove strade. La cosa che le è piaciuta di più è il fatto che alcuni di questi sono stati seguiti fino a New York, ma la cosa fondamentale per una serie di questo genere è dare spazio ad altri personaggi e storyline, per consentire l'evoluzione del telefilm. La Lynch non ha fornito dettagli sulla sua storyline, soprattutto per il fatto che Sue si è presa la colpa per alcuni spari per proteggere la vera colpevole, Becky, un momento di altruismo che le è costato il posto. L'attrice non ha ancora visto nessuna sceneggiatura in merito, ma è sicura di apparire nuovamente nella serie molto presto. Alla domanda se Sue potrebbe andare a New York, la Lynch ha risposto che non sarebbe sorpresa che ciò accadesse, ma comunque non ha sentito nulla al riguardo.

FONTE: tvline.com
Quanto è interessante?
0