Glee: Naya Rivera ospite al Giffoni Film Festival 2013

di

Nella giornata di oggi l'attrice Naya Rivera, protagonista della serie Glee che il prossimo 26 settembre tornerà con la quinta stagione inedita in territorio americano sul network Fox, in cui interpreta il personaggio di Santana, è ospite al Giffoni Film Festival, momento imperdibile per i fan italiani dell'attrice e del progetto televisivo di Ryan Murphy. Durante il Meet and Greet, la Rivera si è mostrata subito disponibile con i fan, che le hanno chiesto di cantare qualcosa, ma forse per far risparmiare la voce alla ragazza, i moderatori e l'interprete hanno glissato le richieste dei presenti.

Molti si aspettavano alcuni spoiler sulle nuove puntate dal telefilm da parte della giovane attrice, ma chi attendeva interessanti novità è rimasto molto deluso, anzi durante l'incontro la Rivera ha colto l'occasione per dedicare un minuto di silenzio ed un video tributo a Cory Monteith, interprete di Finn nel telefilm, scomparso alcuni giorni fa a soli 31 anni. L'attrice ha parlato un po' della sua esperienza in Glee, ma soprattutto del momento dell'audizione in cui era in lizza per il personaggio che poi avrebbe interpretato, in cui ha cantato Emotion dei Bee Gees, brano scelto perché le piaceva. La Rivera ha poi espresso il desiderio di poter rimanere per sempre in Glee e portare avanti la sua carriera musicale con un album tutto suo. Le domande dei fan proseguono, ma soprattutto i ringraziamenti per il suo personaggio ed a quello di Heather Morris, che nel telefilm hanno formato la coppia Brittana, ovvero Brittany e Santana, protagoniste di una storia d'amore, un messaggio molto forte per tante persone che si trovano costretti a dover nascondere la propria omosessualità. Poi l'attrice ha parlato anche di alcuni aspetti del suo personaggio che non le piacciono, come il modo in cui Santana tratta la gente, ma in compenso dice cose molto divertenti. Non sa cosa accadrà nella quinta e sesta stagione, e per quanto riguarda i brani a lei piacerebbe fare Make You Feel My Love di Adele mentre la battuta preferita è Wanky. Infine l'attrice ha rivelato che è bello lavorare nel set insieme a tutti, non c'è una simpatia in particolare per qualcuno, e per quanto riguarda gli episodi-tributo fatti per gli artisti di fama internazionale, afferma che tutti le sono piaciuti. In calce alla notizia il video tributo a Cory Monteith ed alcune immagini dall'incontro. A domani per ulteriori aggiornamenti.

Quanto è interessante?
0