Glee: parla Cory Monteith (Finn Hudson)

di

Glee tornerà sugli schermi americani fra pochi giorni, precisamente il 6 febbraio, sera in cui i fan della serie attendono impazienti il tanto vociferato episodio del Super Bowl. Intanto il sito Digital Spy ha fatto una chiacchierata con l' attore Cory Monteith, che nel serial della Fox interpreta il personaggio di Finn Hudson, in cui parla del successo dello show, dei rumour da diva che circondano Lea Michele e venire a conoscenza delle sue speranze per questa seconda stagione. Il giovane attore afferma che la serie in cui lui è uno dei protagonisti non poteva essere accolta nel modo migliore, poiché è qualcosa di veramente diverso. E' un successo di cui non è stanco ed è sicuro che prima o poi da questo trionfo escano fuori i detrattori, con cui si potrà lottare e addirittura divertire. Nel cast c' è armonia e vanno tutti d' accordo anche perchè devono trascorrere molto tempo insieme. Riguardo il suo personaggio, Cory afferma che vorrebbe tirare fuori la parte più dura, oscura ed emotiva di Finn, dichiarando di non aver mai cantato prima d' ora e di voler andare avanti ancora per molto con questa serie, che siano nuove stagioni o addirittura film. Glee tornerà negli USA il 6 febbraio 2011. La seconda stagione è iniziata in America lo scorso 21 settembre, mentre in territorio italiano la prima stagione si è conclusa lo scorso 20 ottobre su Fox ed attualmente è trasmessa su Italia1 in chiaro dal lunedi al venerdi alle ore 19,30 mentre la seconda è partita il 2 dicembre.

Quanto è interessante?
0
Glee: parla Cory Monteith (Finn Hudson)