di

Netflix ha diffuso in streaming un teaser che annuncia la data di messa in onda della seconda stagione di GLOW, acclamata serie con protagoniste Alison Brie e Betty Gilpin.

Ispirata al documentario del 2012 intitolato GLOW: The Story of the Gorgeous Ladies of Wrestling, GLOW racconta le vicende di Ruth Wilder (Alison Brie), un'attrice straordinaria di Los Angeles che in un ultimo tentativo di vivere i suoi sogni, trova lavoro in uno show settimanale sulle lottatrici femminili di wrestling con il regista di B-Movie chiamato Sam (Marc Maron). Il cast comprende Brie (Community, Sleeping With Other People), Betty Gilpin (Nurse Jackie, True Story) e Maron (Almost Famous, Marc Maron: Thinky Pain).

Lo show è creato da Liz Flahive (Homeland, Nurse Jackie) e Carly Mensch (Nurse Jackie, Orange is the new black, Weeds). Il creatore di Orange is the new black, Jenji Kohan e Tara Herrmann sono gli executive producer al fianco di Flahive e Mensch.

Proprio le due creatrici, in una recente intervista, avevano anticipato cosa vedremo nella nuova mandata di episodi: “Quando lo abbiamo accettato per Netflix pensavamo che questa fosse una grande epoca per le donne. All’epoca pensavamo di poter avere da un momento all’altro un Presidente donna. Ovviamente le cose cambiano e penso che lo show abbia la possibilità di esplorare il suo opposto, il vero inizio”. La protagonista, Alison Brie nota per le sue parti in Community e Mad Men, aveva aggiunto invece: “Davvero questo è il lavoro dei miei sogni. È anche molto soddisfacente perché Liz e Carly hanno veramente fatto un buon lavoro e sono dei boss incredibili”.

La seconda stagione sarà disponibile su Netflix dal 29 giugno 2018.

Quanto è interessante?
2