di

Noi di Everyeye abbiamo avuto l'opportunità di intervistare Marco D'Amore e Arturo Musella, gli interpreti di Enzo Sangue Blu e Ciro di Marzio in Gomorra che, hanno rivelato alcuni nuovi particolari di questa quinta ed ultima stagione.

I due hanno rivelato come la serie Sky sia tornata alle origini per questo gran finale, mantenendo ben evidente l'impronta della produzione che ha fatto la storia della tv italiana. Proprio per tali ragioni i primi episodi di Gomorra 5 hanno avuto un successo eccezionale, superando gli 800 mila spettatori medi, un risultato a dir poco incredibile per una piattaforma a pagamento.

Arturo Musella proprio su questo attesissimo gran finale ha detto: "Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare e lo abbiamo fatto nel miglior modo possibile, considerando che lo stavamo facendo per l'ultima volta, quindi adesso spetta al pubblico decidere, divertirsi ed emozionarsi".

E sulla grande passione messa in questa produzione Marco D'Amore ha detto: "É tutto merito dei talenti coinvolti, di chi scrive, di chi produce, dei professionisti che ci sono e ci permettono di godere del grande capitale umano a nostra disposizione composto dalle straordinarie attrici e gli straordinari attori coinvolti. Per questo gran finale abbiamo davvero alzato l'asticella".

In precedenza, Salvatore Esposito ha parlato del finale di Gomorra 5, sottolineando come in questa stagione conclusiva verrà raccontato il dramma interiore di ciascun personaggio. Voi avete visto gli episodi mandati in onda fino ad ora? Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
1