Grey's Anantomy, Jillian Fink racconta: "É dura essere la moglie del Dottor Stranamore"

Grey's Anantomy, Jillian Fink racconta: 'É dura essere la moglie del Dottor Stranamore'
di

Patrick Dempsey, nonostante il suo addio, resta uno dei volti più iconici di Grey's Anatomy, e non deve essere stato facile per sua moglie Jillian Fink vivere all'ombra di uno degli uomini più ambiti e desiderati dalle donne.

I due si sono conosciuti nel 1996 quando Dempsey era un giovane attore poco conosciuto e lei un'affermata make-up artist per Vanity Fair. Il matrimonio, con una cerimonia molto intima, è avvenuto nel 1999, e dalla loro unione sono nati tre bambini: Sullivan, Darby e Talulla.

Tra Patrick e Jilian non è stato di certo tutto rose e fiori, non sono mancati i momenti di grande crisi, soprattutto per le continue voci dei tradimenti di lui sul set del noto medical drama. Pare che addirittura Shonda Rhimes, la celebre showrunner di Grey's Anatomy, abbia deciso di far morire Derek Shepherd, proprio perchè non apprezzava particolarmente il comportamento del suo interprete.

Jilian Fink avesse chiesto ad un certo punto perfino il divorzio al marito, salvo poi ritornare sui suoi passi nel tentativo di preservare la loro famiglia. In un’intervista la ha infatti raccontato: "Non ero pronta a mettere un punto definitivo e a lasciar andare il matrimonio. Sapevo che c’erano molte cose da cambiare e migliorare. Volevamo farlo entrambi ed è ricominciato tutto da lì".

Intanto sappiamo che la produzione di Grey's Anatomy 17 dovrebbe riprendere a breve, dopo le interruzioni dovute alle pandemia di COVID-19. Negli anni molti interpreti sono passati nella serie, scopriamo insieme che fine hanno fatto i vari attori di Grey's Anatomy.

Quanto è interessante?
3