Grey's Anatmoy 17, la showrunner Krista Vernoff parla dell'ultimo scioccante episodio

Grey's Anatmoy 17, la showrunner Krista Vernoff parla dell'ultimo scioccante episodio
di

Il ritorno dopo la pausa invernale della diciassettesima stagione di Grey’s Anatomy è stato decisamente un ritorno in pieno stile Grey’s Anatomy, i fan si sono ritrovati ancora una volta a piangere per un personaggio, l’unica differenza è che l’ultima svolta della serie ha spezzato anche il cuore della showrunner Krista Vernoff.

Infatti Andrew DeLuca è morto cercando di trovare una donna che trafficava giovani donne. La decisione di DeLuca di seguire la trafficante fuori dall'ospedale si è rivelata molto più pericolosa del previsto perché è stato accoltellato. Owen Hunt e Teddy Altman credevano di essere riusciti a riparare la sua ferita con un intervento chirurgico, ma in una svolta scioccante, il corpo di DeLuca ha ceduto per i troppi danni riportati ed in seguito è morto.

La puntata ci ha riportato sulla spiaggia simbolo di Meredith Grey, ancora alle prese con il COVID-19, e abbiamo visto DeLuca congedarsi pacificamente prima di avere una reunion commovente con sua madre, una scena che ha toccato molto la showrunner Krista Vernoff tanto quanto tutti i fan dello show.

Parlando con Entertainment Weekly, Vernoff ha spiegato come è nata la storia di DeLuca: "Questi episodi sono nati nella mia testa completamente", ha detto, prima di ammettere che non erano state prese decisioni ufficiali o discussioni nella stanza degli scrittori sul fatto di "uccidere il personaggio" o come farlo morire.

"C'era letteralmente un'intera trama che mi è venuta in testa..e quando l’abbiamo scritta ho pensato, 'Oh mio Dio, stiamo uccidendo DeLuca?' È così che è successo", ha detto.

Anche se Krista ha insistito sul fatto che "nessuno" voleva uccidere DeLuca, l'arco del personaggio sembrava svolgersi in modo organico. "Nessuno voleva uccidere DeLuca. Ma quando sono entrata e ho rivelato la mia idea tutti hanno detto: 'Oh sì, questa è la storia giusta'", ha aggiunto.

Per quanto riguarda la famosa spiaggia che abbiamo imparato a conoscere in questa stagione, Krista la considera "un regalo", in quanto consente agli spettatori di elaborare il proprio dolore per i loro personaggi preferiti.

"L'opportunità di immaginare che con la morte arriva il ricongiungimento con i propri cari è una cosa che non avevamo mai fatto in questo show in quel modo. Abbiamo trovato nuovi modi per dire addio ai personaggi che ti permettono di piangerli ed essere devastato e anche sopraffatto e di pensare: "Oh mio Dio, chi ci sarebbe sulla mia spiaggia?” Penso sia un regalo. La adoro e ne sono grata. Adoro quella spiaggia."

Scoprite quando i nuovi episodi di Grey's Anatomy torneranno su Sky e che cosa ha detto la protagonista Ellen Pompeo riguardo la fine di Grey's Anatomy.

FONTE: DS
Quanto è interessante?
3