Grey's Anatomy 16: fan infuriati per come è stato chiuso il personaggio di Alex Karev

Grey's Anatomy 16: fan infuriati per come è stato chiuso il personaggio di Alex Karev
di

L'attore Justin Chambers aveva dato addio alla serie pubblicamente, ma i fan non hanno gradito affatto come è stato chiuso lo storico personaggio di Grey's Anatomy nella sedicesima stagione.

Di lamentele sul web se ne sentono parecchie, soprattutto per quanto riguarda i prodotti d'intrattenimento più seguiti. Questa volta, però, gli spettatori potrebbero avere più di qualche ragione nei confronti degli sceneggiatori di Grey's Anatomy.

La serie è una delle più longeve a trattare vicende inerenti la faticosa vita dei medici, per cui c'è sempre stato un sentimento d'affetto nei confronti dei personaggi storici. In questo caso parliamo di Alex Karev, il medico interpretato da Justin Chambers.

Quando l'attore ha annunciato di voler lasciare la produzione i fan hanno ricevuto una doppia stilettata, poiché AMC ha confermato che l'ultima puntata in cui sarebbe comparso era già andata in onda. Nella puntata in questione l'assenza di Alex viene giustificata dal dottor Link in modo abbastanza semplicistico dicendo che si trova in Iowa. Quando Meredith solleva nuovamente la questione Link risponde che Alex è andato a trovare sua madre.

Nessuna morte drammatica, nessun trasferimento per cause sentimentali, niente di tutto questo. In pratica, il personaggio non farà più parte della serie e lascia in punta di piedi il resto dei colleghi senza troppe spiegazioni.

Ovviamente il web è insorto e moltissimi fan su Twitter hanno postato il proprio disappunto attraverso commenti ironici, gif e interventi contrariati.

L'attore stesso aveva commentato la sua decisione di abbandonare Grey's Anatomy per dedicarsi ad altro.

Quanto è interessante?
2