Grey's Anatomy 9, la verità di Patrick Dempsey

di

Uno dei protagonisti del serial Grey's Anatomy, il medical ABC in onda negli USA con gli episodi inediti della nona stagione, si è confessato durante un'intervista fatta qualche giorno fa. Stiamo parlando di Patrick Dempsey, interprete di Derek, che ha svelato il motivo per cui ha firmato un contratto biennale con la produzione del telefilm. Dempsey ha visto gli effetti della crisi che ha colpito duramente tutto il mondo e li ha paragonati al periodo in cui lui era senza lavoro, cosi ha accettato di restare per non rimanere disoccupato, infondo Grey's Anatomy è una serie di successo, con il cast c'è molta sintonia, soprattutto con Ellen Pompeo e la paga è buona, quindi perché rifiutare?

L'attore ha anche parlato del suo personaggio e della relazione che ha con Meredith, interpretata appunto dalla Pompeo: si è sentito sollevato all'idea che i due vivranno la loro storia senza patemi né colpi di scena come accaduto nelle precedenti stagioni, e come confermato dall'autrice Shonda Rhimes. Riguardo alla serie, Dempsey spera vivamente che il finale sia allegro e che lasci aperta la possibilità alla produzione di un film.
FONTE: tvline.com
Quanto è interessante?
0