Grey's Anatomy 9, spoiler dal finale da Jessica Capshaw e Shonda Rhimes

di

La scorsa settimana si è conclusa la nona stagione di Grey's Anatomy, il medical che ha preso il posto nel cuore dei telespettatori americani dopo la fine di Dr. House. Nonostante la serie tv di ABC torni il prossimo autunno con la decima stagione, alcuni dei protagonisti e la sua autrice hanno ancora qualcosa da dire prima che questo ciclo di episodi sia archiviato definitivamente. A parlare dell'ultima puntata trovate, dopo il salto, Jessica Capshaw e Shonda Rhimes: se volete sapere cosa dicono, proseguite la lettura ma come sempre attenti alle sorprese.

Attenzione spoiler! Jessica Capshaw ha parlato del rapporto tra il suo personaggio e quello di Callie, esprimendo il suo entusiasmo per come il pubblico ha accolto la loro storia. Dopo la confessione di Callie, qualcosa per Arizona andrà perso nel loro rapporto e forse non ci sarà perdono. Arizona ha avuto una storia abbastanza travagliata durante questa nona stagione, dato che ha perso una gamba, sua moglie ha infranto una promessa ed ora il tradimento: si spera che la ragazza non cerchi di autodistruggersi, dato che l'infedeltà all'interno di una coppia potrebbe essere vissuta in maniera molto dolorosa. Non si sa con precisione se il futuro dello show vedrà ancora la presenza di Lauren, ma la cosa certa è che Arizona non è arrabbiata con lei, ma più che altro con Callie a causa del tradimento, una rabbia che non riesce a spegnere e che molto probabilmente sarà affrontata nella prossima stagione. Anche Shonda Rhimes ha parlato del finale di questo ciclo di episodi, che sicuramente vedrà ulteriori sviluppi nelle nuove puntate. Partiamo da  una possibile morte, ovvero quella del Dr. Richard Webber (James Pickens Jr.), rimasto folgorato e caduto sul pavimento in una zona desolata del Grey Sloan Memorial Hospital, per cui ci si chiede se sopravviverà. L'autrice ha informato tutti quanti che Pickens sarà ancora in scena, ma oltre a questo non ha detto altro, ma anzi anche lei è ritornata su Callie ed Arizona, affermando che la storia tra di loro è stata volutamente cambiata perché fino a questo momento era sembrata troppo lineare. Si è voluta dare una spaccatura, un problema complesso e tridimensionale. Callie ha preso una decisione che ha salvato la vita di Arizona, si arriva alla fine e si comprende che la pediatra ha dato la colpa alla moglie per tutto il tempo. La Rhimes ha poi parlato di Cristina e della triste fine della sua storia con Owen (Kevin McKidd): l'autrice pensa che i due abbiamo vissuto insieme un percorso molto lungo e complicato per entrambi, ma si avverte che questa è la fine del viaggio, anche se la speranza è l'ultima a morire, dato che il loro rapporto potrebbe essere entrato in una nuova fase. Il loro amore ritornerà oppure svanirà per sempre? L'autrice risponde che gli sviluppi potrebbero essere molto interessanti.

FONTE: ew.com
Quanto è interessante?
0