Grey's Anatomy e una forchetta: lo strano e grave errore medico

Grey's Anatomy e una forchetta: lo strano e grave errore medico
di

Grey's Anatomy di Shonda Rhimes è talmente amata da giungere alla sua diciottesima stagione. Non si conosce ancora quanto tutto questo finirà per sempre, ma attualmente è uno dei drammi medici più longevi nella storia della televisione.

Indubbiamente Grey's Anatomy è un dramma medico rivoluzionario, poiché ha mantenuto la sua popolarità per tutta la sua messa in onda con storie originali e inaspettate. Tuttavia, con la creazione di uno spettacolo medico così complicato non sono mancate varie sfide che altri spettacoli più brevi non hanno dovuto certamente superare.

Tra questi spicca il rimanere aggiornati e coerenti dal punto di vista medico che è sempre molto difficile, e sfortunatamente a volte le cose sono sfuggite di mano ai produttori dello spettacolo. Quindi, sebbene Grey's Anatomy sia ancora uno dei migliori drammi medici della storia, ci sono stati molti casi di incongruenze ed errori che non possono essere trascurati. Noi ve ne abbiamo descritti 5, ma ce n'è uno che è decisamente più grave rispetto agli altri, nonostante possa sembrare una sciocchezza.

Si sa, ogni spettacolo televisivo cerca di inserire qualche nota fantasiosa per rendere la storia più edulcorata, ma ignorare la scienza di base non è mai accettabile. Per questo motivo, quando nell'episodio della seconda stagione Quando un cerotto non basta arriva una donna con una forchetta conficcata nel collo al Seattle Grace, ci sono state non poche lamentele da parte del pubblico.

Tutti gli spettatori, infatti, assistono a un paio di reazioni diverse da parte dei medici. Alcuni vogliono tirarla fuori immediatamente, e altri vogliono operare intorno alla ferita. Tuttavia, il dottor Derek Shepherd insieme alla collega Meredith Grey decidono di programmare una risonanza magnetica. Anche se questo è di solito un buon punto di partenza, c'è un grosso e grave errore di giudizio nel trattamento deciso dai medici. Una risonanza magnetica è, appunto, un magnete molto potente, ed è fortemente impensabile utilizzarla quando si tratta di una forchetta metallica che sporge dal collo della paziente.

Infatti nella realtà l'uso della risonanza magnetica avrebbe potuto causare l'espulsione immediata della forchetta, causando danni significativi e mettendo in serio pericolo la vita della paziente. Vi lasciamo adesso ad un elenco di tutti i momenti scioccanti di Grey's Anatomy. Li ricordate? A proposito di errori, che fine ha fatto Izzie?

Quanto è interessante?
2