Grey's Anatomy, Katherine Heigl torna sull'addio di TR Knight: "Una scelta sbagliata"

Grey's Anatomy, Katherine Heigl torna sull'addio di TR Knight: 'Una scelta sbagliata'
di

Nel libro in uscita How To Save a Life: The Inside Story of Grey's Anatomy, una delle star del longevo show, Katherine Heigl, racconta i motivi del suo addio a Grey's Anatomy, e dice la sua anche sulla scelta di un suo collega di lasciare la serie. TR Knight, tra i membri del cast fin dall'inizio, nel 2005, ha lasciato cinque anni dopo.

I fan di vecchia data di Grey's Anatomy ricorderanno la morte del suo personaggio, il dottor George O'Malley, in uno scioccante incidente d'autobus.

Secondo Katherine Heigl, che interpretava invece la dottoressa Izzie Stevens, TR Knight ha preso la decisione sbagliata, lasciando la serie troppo presto.

"Non pensavo che fosse la scelta più giusta" racconta in un estratto del libro. "Mi sembrava che molti dei problemi potessero essere risolti o visti in una prospettiva diversa o comunque tollerati, perché si trattava di un ottimo lavoro su così tanti livelli."

TR Knight, dal canto suo, è di un altro avviso. La sua, racconta anche lui tra le pagine, è stata una scelta ponderata, dopo aver ridotto la sua presenza in Grey's Anatomy già nelle stagioni 4 e 5. "Arriva un momento in cui appare evidente che andare oltre sia la decisione migliore."

Il libro racconta tanti altri retroscena esclusivi su Grey's Anatomy. TR Knight ha fatto poi un breve ritorno nello show nella recente stagione 17: era uno dei personaggi che Meredith Grey (Ellen Pompeo) incontra sulla spiaggia in una sequenza onirica mentre è in coma.

Quanto è interessante?
2