Grey's Anatomy: Martin Henderson lascia la serie dopo due stagioni

di

Un altro bel dottore va via dalla serie di Shonda Rhimes, Grey's Anatomy. Questa volta è il Dott. Nathan Riggs, interpretato dall'attore neozelandese Martin Henderson, che, dopo due stagioni come presenza regular, lascia lo show.

Guardando l'episodio "Danger Zone", non sapevamo che sarebbe stata l'ultima volta che avremo visto Henderson. L'episodio ce ne ha dato notizia attraverso la scena finale, in cui Riggs è accanto a Megan Hunt (Abigail Spencer) e suo figlio iracheno Farouk su una spiaggia mentre iniziano una nuova vita nella California Meridionale. Per noi che ci eravamo illusi che la storia tra Riggs e Meredith potesse andare avanti, è stato un duro colpo, ma siamo felici che l'episodio abbia fornito una backstory che confermasse che il destino di Riggs fosse con la Hunt.

"Mi è piaciuto che siamo riusciti a dare a Riggs un finale felice degno del suo personaggio e del suo talento", ha dichiarato Shonda Rhimes, la creatrice della serie. "Per quanto riguarda Martin, questo non è la fine del nostro rapporto", ha continuato. "Lui è stato parte della famiglia Shondaland e sempre sarà della famiglia. Non vedo l'ora di trovare un nuovo progetto per lavorare di nuovo con lui in futuro".

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2