Grey's Anatomy: il medical drama di ABC potrebbe terminare con la sedicesima stagione

Grey's Anatomy: il medical drama di ABC potrebbe terminare con la sedicesima stagione
di

Grey's Anatomy è la serie più seguita della ABC, che nell'arco di 15 stagioni ha conquistato il cuore di milioni di telespettatori. Uno dei personaggi chiave è rappresentato dalla dottoressa Meredith, interpretata da Ellen Pompeo, la quale ha parlato della conclusione del medical drama, che potrebbe avvenire nei prossimi anni.

In occasione di una recente intervista ai microfoni di Entertainment Weekly, l'attrice si è così espressa: "Al momento non sono pronta per fare un annuncio ufficiale sul mio futuro all'interno dello show, ma ho la sensazione che abbiamo già raccontato la maggior parte delle storie che potevamo esplorare. Sono decisamente alla ricerca di un cambiamento."

Il contratto di Ellen Pompeo scadrà con la sedicesima stagione dello show, che dovrebbe terminare nel 2020. In passato l'attrice aveva espresso il suo desiderio di sedersi dietro alla macchina da presa e dirigere il pilot di una nuova serie.

Shonda Rhimes, creatrice di Grey's Anatomy, tornerà a dirigere l'ultimo episodio quando arriverà il momento: "Ho già scritto la fine dello show almeno sei volte, ma ogni volta non riusciamo a concluderlo del tutto, dunque ho smesso di provarci. Vedremo come si evolveranno le cose."

Vi ricordiamo che Shonda ha di recente firmato un accordo esclusivo con Netflix per lo sviluppo di nuovi show. La premiere di Grey's Anatomy 15 è fissata al 27 settembre su ABC.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!