Grey's Anatomy: Shonda Rhimes credeva che lo show sarebbe durato una stagione

Grey's Anatomy: Shonda Rhimes credeva che lo show sarebbe durato una stagione
di

Giunta alla sua quindicesima stagione, con la certezza di arrivare almeno alla diciassettesima, Grey's Anatomy è recentemente diventata la serie più longeva della storia di ABC superando anche E.R - Medici in prima linea come numero totale di episodi di uno show medical drama.

Durante una recente intervista esclusiva di Variety, la creatrice della serie Shonda Rhimes ha rivelato che lei e la protagonista Ellen Pompeo non si aspettavano un successo di tale portata:

"E' surreale. Voglio dire, è davvero una sensazione surreale sapere che lo show sta andando avanti per così tanto tempo. Ogni tanto ne parlo anche con Ellen Pompeo. Sapere che qualcosa che pensavamo potesse andare avanti per una sola stagione è ancora così forte, mi sento incredibilmente fortunata. I fan sono fantastici."

L'interprete di Meredith Grey ha rivelato che la showrunner le ha sempre fornito lo spazio necessario per essere allo stesso tempo un'attrice e una madre, una questione molto rilevante seconda la Rhimes: "Credo sia importante perché le donne lavorano e ovviamente ci aspettiamo che abbiano figli e una loro vita personale. Viviamo in una società dove non scontato che gli uomini stiano a casa con i loro figli. Perciò le donne devono poter trovare un modo per essere madri e lavorare allo stesso tempo. Non voglio creare un mondo dove per me è più facile che per le persone con cui lavoro."

La Rhimes ha poi rivelato di essere diventata una vera e propria binge watcher, consigliando anche due serie tv del momento: "Sto aspettando la nuova stagione di 'Succession'. Su Netflix è tornata anche 'Dark', e la stavo aspettando da due anni." Qui potete trovare la nostra recensione della seconda stagione di Dark.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2