Grey's Anatomy e Station 19: potrebbero sorgere problemi di continuità

Grey's Anatomy e Station 19: potrebbero sorgere problemi di continuità
di

La showrunner Krista Vernoff oltre a occuparsi di Grey's Anatomy sarà anche impegnata con la serie spin-off Station 19. L'autrice, però, ha affermato che non sarà semplice riuscire a collocare le due serie nello stesso universo senza far sorgere problemi di continuità.

Ricorrere agli universi condivisi è una pratica diventata ormai comune sia in ambito cinematografico sia in quello televisivo. Ma collegare due prodotti separati da oltre un decennio dovrebbe risultare più complicato rispetto a due pensati in questo modo fin dal principio. O almeno questo è quello che prova a spiegare Vernoff che avrà il non facile compito di trovare un punto di contatto tra le due serie.

Queste sono le dichiarazioni della showrunner rilasciate al portale TVLine, in cui ha definito il problema come un 'enorme cubo di Rubik':

"Stiamo prendendo Grey's Anatomy come punto di riferimento per stabilire il tempo in entrambe le serie. Quando ci sarà la premiere di Station 19 faremo qualche passo indietro per coprire il lasso di tempo".

Successivamente Vernoff si è soffermata su come trovare un equilibrio trai due show nello stesso universo televisivo:

"Entrambi devono essere completamente appaganti se visti singolarmente, mentre saranno eccitanti in caso di visione di tutti e due. Per ciò ho buone sensazioni per il lavoro che stiamo svolgendo".

Vi ricordiamo inoltre che in previsione della sedicesima stagione, Krista Vernoff potrebbe far tornare un personaggio in Grey's Anatomy, mentre l'attrice Loretta Devine ha parlato del suo personaggio e del destino a cui è andato incontro.

FONTE: Digitalspy
Quanto è interessante?
1