I Griffin, le 5 censure più clamorose sulla serie animata

I Griffin, le 5 censure più clamorose sulla serie animata
di

Le gag della serie animata I Griffin sono caratterizzate da un umorismo macabro, scioccante offensivo e inappropriato a tal punto che alcune scene o addirittura alcuni episodi sono stati così controversi che non sono nemmeno riusciti ad andare in onda.

La serie TV creata da Seth MacFarlane non ha paura di spingersi oltre i confini del giusto e sbagliato e lo ha fatto senza problemi negli ultimi vent'anni. Lo show ha scherzato su quasi ogni cosa: razza, religione, ideologia e posizione geografica, per non parlare di bestialità, violenza domestica e crimini sessuali. Abbiamo visto il cane Brian sedurre un'adolescente, Quagmire compiere ogni tipo di nefandezza, e sentito battute pesanti su politici e star di Hollywood.

Seguendo la disfunzionale famiglia, vediamo i personaggi in situazioni a volte molto scomode compresi molti dei personaggi secondari che possono essere coinvolti in alcune delle scene più memorabili, nel bene e nel male. Tuttavia, non tutte le scene realizzate nelle ultime diciotto stagioni sono effettivamente andate in onda.

Un episodio è stato completamente censurato, precisamente il ventunesimo episodio dell’ottava stagione intitolato Affettuosamente al bivio (Partial Terms of Endearment) che discute il tema dell'aborto. Lois accetta di diventare madre surrogata per una coppia di amici che muoiono poco dopo in un incidente d’auto. Peter vorrebbe che la moglie interrompesse la gravidanza.
L'episodio è stato rimosso dalla piattaforma Star in USA per la sensibilità dell'argomento.

La Fox si rifiutò di mandare in onda anche il ventiduesimo episodio della terza stagione intitolato Come non pagare le tasse (When You Wish Upon a Weinstein) in cui si ironizzava sugli ebrei.

Nell’episodio dieci della decima stagione intitolato “Provaci ancora Brian“ (Play it again, Brian) Chris finalmente ha una tardiva illuminazione sul loro vicino di casa John Herbert e gli chiede se sia effettivamente un pedofilo. Nel doppiaggio italiano invece Chris chiede semplicemente: “Sei un pazzoide per caso?”.

Nell'episodio undici della quarta stagione una scena cancellata mostra Michael Jackson che sporge Stewie da un balcone come accaduto nella realtà, quando Micheal a Berlino ha mostrato il suo terzo figlio, un bimbo di appena nove mesi, ai fan sporgendolo pericolosamente nel vuoto.

In un'altra scena cancellata della sesta stagione Stewie uccide una prostituta sparandole con un fucile quando quest'ultima esce dalla casa di Glenn Quagmire, che cerca di portare il corpo inerme della ragazza in casa. Un po' troppo.

Ovviamente questi non saranno nemmeno gli ultimi episodi o le ultime scene eliminate che hanno superato il limite dato che Fox ha rinnovato I Griffin per altre due stagioni, quindi MacFarlane e i suoi colleghi saranno in grado di creare molte altre situazioni che i telespettatori troveranno divertenti e inappropriate allo stesso tempo.

Scoprite perché I Griffin potevano essere cancellati e perché ne I Griffin ci sono tante parodie di Star Wars nei nostri approfondimenti.

Quanto è interessante?
2