I Griffin, perché ci sono così tante parodie su Star Wars? Ecco la risposta

I Griffin, perché ci sono così tante parodie su Star Wars? Ecco la risposta
di

L’intera serie de I Griffin contiene tantissimi riferimenti alla cultura pop, e moltissimi alla cultura nerd per esempio a Ritorno al futuro, Il signore degli Anelli, Indiana Jones e immancabilmente Star Wars, forse il franchise più citato nell’intera serie animata.

Il creatore de I Griffin, Seth MacFarlane, è sostanzialmente un nerd e un amante di Star Wars perciò la serie ha iniziato a fare riferimenti ai film già nella prima stagione, con personaggi congelati in carbonite e apparizioni di Jabba the Hut.

Ma nella premiere della sesta stagione è arrivata una parodia completa di Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza, con l’episodio intitolato Blue Harvest, chiaramente un riferimento al falso titolo provvisorio del film originale.

Alla fine tutti e tre gli episodi originali di Star Wars sono stati ripresi da I Griffin con delle parodie.

In un'intervista al Los Angeles Times, MacFarlane ha spiegato l'origine del primo episodio:

"È nato perché avevamo fatto un certo numero di gag di Star Wars nello show, ed erano così frequenti che alla fine Fox ci ha detto: 'Se continuerai a farlo, dobbiamo ottenere l'autorizzazione dalla Lucasfilm, perché non c'è proprio modo che non saremo citati in giudizio'", ha affermato.

"E abbiamo detto 'Ah, beh, questa è la fine, non saremo più in grado di farlo'. E LucasFilm ci ha sorpreso dicendo: 'Sì, ci piace quello che fate, potete farlo. Assicuratevi solo che i personaggi abbiano esattamente l'aspetto che hanno nei film.’"

Con la benedizione di Lucasfilm, gli episodi dedicati a Star Wars de I Griffin sono: Stagione 6, Episodio 1, "Blue Harvest" come parodia di Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza; Stagione 8, episodio 20, "Something Something Something Dark Side" come parodia Star Wars: Episodio V - L'Impero colpisce ancora; e la stagione 9, episodio 18, "It's A Trap", come una parodia di Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi.

Ogni episodio è una rivisitazione del film utilizzando i personaggi de I Griffin, ed in quanto fan dei film originali, Seth MacFarlane e la sua troupe erano entusiasti di realizzare questi episodi.

Ma come ha reagito George Lucas? MacFarlane ha detto: “Quando il primo episodio, 'Blue Harvest', stava per andare in onda, siamo stati invitati nel suo ranch e ci siamo seduti a guardarlo con lui. Ci aspettavamo quasi che dicesse: 'Sai una cosa? Non possiamo lasciarlo andare in onda. Ma ha portato suo figlio, ed erano entrambi coinvolti".

In un’intervista a CBS News, MacFarlane ha dichiarato: “Ci sono dei limiti, è ancora il franchise di Star Wars quindi Lucasfilm non permette tutto ma, permette molto. Permettono ai Griffin di essere I Griffin".

Lo show è uno spettacolo incredibilmente controverso ricco di gag che fanno discutere ma con Star Wars MacFarlane ha potuto intrattenere il pubblico con qualcosa che per primo ama e considerando che il franchise è ancora fiorente non mancheranno di certo altri riferimenti.

Scoprite com'è nata la storica sigla de I Griffin e come si chiama il pollo che picchia Peter Griffin.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
3