Guggenheim pentito di aver svelato il mancato cameo di Nicholas Cage in Crisi

Guggenheim pentito di aver svelato il mancato cameo di Nicholas Cage in Crisi
di

Ospite al Fake Ned Podcast, il produttore dell'Arrowverse Marc Guggenheim è tornato a parlare di quando ha contattato Nicholas Cage per interpretare la sua versione mai realizzata di Superman in Crisi sulle Terre Infinite, il crossover che ha coinvolto i protagonisti del franchise The CW nei mesi scorsi.

"So di aver parlato di Nic Cage, ma da quando l'ho fatto mi sento in colpa" ha spiegato Guggenheim(via Comicbook.com). "Perché non voglio che qualcuno - chiamiamolo Persona X. Quando contatto Persona X e la Persona X dice no, non voglio che il suo feed di Twitter esploda di domande come 'Perché non hai interpretato quel ruolo? Perché non sei apparso in Crisi?'".

Prosegue il produttore: "Ognuno ha le proprie ragioni, e alcuni sono giustamente occupati. Altri semplicemente non vogliono farlo. Altri vogliono più soldi di quanti ne possiamo spendere. Ci sono molte ragioni per cui non sono nati certi cameo. Non vedo nulla di buono nel rivelare i dettagli sul perché quei vari cameo non sono accaduti."

Tra il ritorno di Brandon Ruth nei panni dell'Uomo d'Acciaio e l'apparizione del Flash di Ezra Miller, in ogni caso, i fan dell'Universo DC hanno avuto modo di assistere a diversi importanti cameo nonostante la mancata presenza di Cage, che prossimamente apparirà nei panni di se stesso in un film su Nicolas Cage.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1