Gwendoline Christie agli Emmy: 'Mi sono innamorata di Brienne'

Gwendoline Christie agli Emmy: 'Mi sono innamorata di Brienne'
di

Di addii ai personaggi di Game of Thrones da parte degli attori ne abbiamo sentiti tanti dopo la messa in onda degli episodi finali della fortunatissima serie HBO: gli Emmy, però, sono stati un occasione per i protagonisti dello show di ricordare ancora una volta quanto i loro ruoli siano rimasti impressi loro nel cuore.

Direttamente dal red carpet arriva ad esempio la dichiarazione d'amore di Gwendoline Christie per Brienne di Tarth. L'attrice, che per il lavoro svolto sulla prima donna membro della Guardia Reale di Approdo del Re ha ricevuto la sua prima nomination agli Emmy come Miglior attrice non protagonista, ha infatti voluto ribadire quanto affetto provasse per il personaggio che ha interpretato dal 2012 all'aprile di quest'anno.

"Mi sono letteralmente innamorata di Brienne. Ho amato ciò che rappresenta, una donna emarginata che combatte per superare gli ostacoli e i pregiudizi che si ergono davanti a lei a causa del suo aspetto fisico. Ha una morale molto forte, e mi accorsi subito che fosse un tipo di personaggio davvero raro. Per tutto ciò che lei rappresenta come donna, volevo essere qui perché potessi almeno avere modo di onorare e salutare definitivamente questo personaggio. Non ho mai, mai davvero sperato in una nomination e gli ultimi due mesi sono stati fantastici, perché è come avere una sensazione di speranza. Essere arrivata così lontano è già una vittoria per me, perché non avevo ricevuto nessun riconoscimento simile per i lavori che ho svolto in precedenza" ha raccontato Christie.

Non solo Brienne, comunque: anche il Tyrion di Peter Dinklage è stato premiato durante la cerimonia degli Emmy, che ha visto i presenti in sala tributare una standing ovation ai membri del cast di Game of Thrones saliti sul palco.

Quanto è interessante?
4