Halo 2, Paul Schreiber anticipa: 'Vedremo le persone non fidarsi di Master Chief'

Halo 2, Paul Schreiber anticipa: 'Vedremo le persone non fidarsi di Master Chief'
di

Dopo il primo episodio di Halo 2, i fan sembrano già molto più convinti da quanto visto rispetto all'intero arco narrativo della prima stagione, la quale era stata accolta in modo molto divisivo. Con il cambio di showrunner al timone, lo show di Paramount+ sembra aver imboccato la strada giusta e i prossimi episodi promettono grandi emozioni.

In Halo Stagione 2, la minaccia del Covenant incombe e i fan della serie di videogiochi sanno che l'esistenza dell'umanità è nelle mani di Master Chief. Purtroppo, all'inizio di questa stagione, sembra che gran parte delle persone non creda che la minaccia sia reale. In effetti, la stessa sanità mentale di Master Chief è stata messa in discussione. In un'intervista, l'interprete di Master Chief Pablo Schreiber ha parlato dell'impatto che questo dubbio ha sul personaggio e di come guiderà le sue azioni nel corso della seconda stagione.

"Beh, un paio di cose. Uno: all'inizio della stagione abbiamo dato il via alla scena della Squadra Argento sul cornicione e alle loro lamentele per il loro attuale incarico. Si ha subito l'impressione che siano sottoutilizzati e non si sa bene perché o come sia. E quando torniamo a casa da Sanctuary, dalla battaglia, incontriamo subito James Ackerson che è il nuovo leader. È il capo dell'ONI, ma ha assunto la squadra Spartan e ha sostituito Halsey come capo del programma Spartan", ha detto Schreiber. L'attore ha anche anticipato che ci saranno molte morti in Halo 2.

"E percepiamo subito che sta usando gli Spartan in modo diverso e non sappiamo perché, e Chief dovrà, nei primi episodi, capire quali sono le sue intenzioni e perché li sta usando in quel modo. Accanto a questo arco narrativo c'è quello delle persone che iniziano a diffidare di Chief, stimolate da Ackerson che, in modo molto evidente, suggerisce che il suo giudizio non è più affidabile. Quindi c'è questo arco narrativo in cui il protagonista, la sua sanità mentale, viene messa in discussione. Ed è stato ovviamente un arco divertente da interpretare, e poi ancora più divertente è stato vedere la sua reazione nel quarto episodio, quando ovviamente la minaccia è reale e alle porte di casa nostra e si parte".

Al momento in cui scriviamo, solo i primi due episodi di Halo sono stati diffusi in streaming su Paramount+, quindi i fan dovranno aspettare ancora un po' fino all'uscita dell'episodio 4, quando le preoccupazioni di Master Chief si riveleranno vere, come nota Schreiber. La nuova stagione di Halo ha debuttato sulla piattaforma di streaming l'8 febbraio e un nuovo episodio debutterà ogni giovedì, quindi l'episodio 4 dovrebbe uscire il 22 febbraio.