Halo: confermata la presenza di Master Chief, al via i casting per il ruolo

Halo: confermata la presenza di Master Chief, al via i casting per il ruolo
di

Continuano a susseguirsi i dettagli attorno all'attesissima serie TV di Halo, celebre franchise videoludico che ha fatto la fortuna di Microsoft. The Hollywood Reporter ha confermato la presenza di Master Chief all'interno del progetto, annunciando che i casting per l'iconico ruolo sono appena iniziati.

Il personaggio dello show viene descritto come un guerriero Spartan di grande stazza fisica, ma non sappiamo se mostrerà il suo volto per la prima volta, cosa che invece non è mai avvenuta all'interno dei videogiochi. Probabilmente gli sceneggiatori daranno vita ad un nuovo background narrativo per arginare tale mistero.

All'interno della serie comparirà anche Catherine Halsey, dottoressa apparsa in Halo Reach, Halo 4 ed Halo 5, che ha dato vita al programma di super soldati noto come Spartan-II. I produttori sono alla ricerca di un'attrice che abbia tra i 55 e i 65 anni, dunque è probabile che la serie si focalizzi sul periodo avanzato della sua vita. Farà invece il suo debutto assoluto un personaggio di nome Jenny, per il cui ruolo la troupe è alla ricerca di una giovane attrice tra i 18 e i 20 anni.

Come annunciato in passato dal presidente di Showtime David Nevins, Halo racconterà "un epico conflitto tra umani e alieni, noti come Covenant, ambientato nel 26° secolo. Lo show delle profonde storie personali con azione, avventura, e un visionario ritratto del futuro".

Le riprese della serie, composta da 10 episodi, avranno luogo a giugno del 2019 in quel di Budapest. Halo sarà diretto da Rupert Wyatt, regista de L'alba del pianeta delle scimmie, e debutterà nel 2020 sulla nota emittente americana. Confermata anche la presenza del mitico Steven Spielberg nelle vesti di produttore esecutivo.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!