Halo, dal videogame (forse) al piccolo schermo?

di

Sicuramente molti di voi avranno sicuramente giocato una volta ad Halo, uno sparatutto in prima persona, ovvero un gioco con una visuale che simula il punto di vista del personaggio principale.

Variety rivela di una possibilità che questo videogioco diventi un prodotto seriale per il piccolo schermo, più probabile di un vero e proprio Halo film. Da molti la realizzazione di una serie tv è considerata un' ipotesi quanto meno azzardata, anche se in realtà non dobbiamo dimenticarci della popolarità acquisita da Red vs. Blue, una serie "machinima", un termine che funge da abbreviazione per machine cinema o machine animation, un particolare genere di film che utilizza altrettanto particolari tecniche, basata proprio sulla serie di Halo. La serie potrebbe essere un live-action, o una serie animata oppure una serie tv machinima. La Microsoft, casa produttrice del videogioco, ha affermato che il film di Halo rimane una priorità a cui loro tengono davvero, anche se hanno garantito di volerlo fare quando saranno sicuri di una buona realizzazione del prodotto e di un sicuro successo del film. La serie di videogames è la classica gallina dalle uova d' oro, avendo avuto un così grande successo, producendo più di 2 bilioni di guadagno e divenendo una delle poche serie di giochi a raggiungere il livello del successo di Star Wars e una grande rilevanza nella cultura pop.

Quanto è interessante?
0
Halo, dal videogame (forse) al piccolo schermo?