Halo: Kiki Wolfkill anticipa grandi cambiamenti per Cortana nello show

Halo: Kiki Wolfkill anticipa grandi cambiamenti per Cortana nello show
di

La nuova serie ispirata al famoso franchise videoludico è finalmente uscita ed il primo episodio di Halo ha stabilito il record di visual sulla piattaforma di Paramount+. Ora che lo show è in onda, gli sviluppatori del videogioco sono tornati a parlare del design di Cortana, differente rispetto all'originale.

Il nuovo aspetto della famosa IA nel live-action di Halo è una delle numerose modifiche che hanno fin da subito suscitato clamore e polemiche intorno allo show. Ma per quanto riguarda i produttori dei giochi di 343 Industries, tutti questi cambiamenti hanno migliorato e non peggiorato la serie.

In effetti, Kiki Wolfkill ha appena rivelato che le modifiche a Cortana non saranno necessariamente limitate al suo aspetto fisico. Ecco cosa ha detto il dirigente 343 a ComicBook.com in una nuova intervista.

"È interessante perché l'origine di Cortana ha delle basi oscure", ha detto. “Ne hai un accenno solo per quanto riguarda il processo tecnologico della sua creazione alla fine dell'episodio 2. Sì, penso che nello show puoi vedere Cortana e Chief incontrarsi, e hai una prospettiva diversa su cosa significa per Cortana essere stata creata per aiutare John e per aiutare Master Chief, perché questo è il suo ruolo nei giochi".

E la speranza è che vedendo le motivazioni dietro la sua creazione, e vedendo il suo rapporto con Halsey e con Master Chief, penso che finiremo in un... beh, non voglio rovinare nulla , ma la relazione tra Chief e Cortana è sacra. E c'è sempre stata una dinamica interessante con Halsey, Cortana e Chief. Ed è stato qualcosa che ci è davvero piaciuto esplorare di più nello show".

Per concludere, vi lasciamo con il nostro approfondimento sui primi episodi di Halo visti in anteprima.

Quanto è interessante?
4