Halo, la serie tratta dai videogiochi in onda su Paramount+ e non su Showtime

Halo, la serie tratta dai videogiochi in onda su Paramount+ e non su Showtime
di

L'imminente serie tv di Halo ha una nuova destinazione. Invece di sbarcare su Showtime, la serie basata sul popolare videogioco di Xbox debutterà su Paramount+. L'annuncio è arrivato durante l'evento streaming ViacomCBS di qualche ora fa, in esclusiva per la nuova piattaforma streaming. Il cast vedrà protagonisti Pablo Schreiber e Jen Taylor.

Prodotta da Showtime, la serie è stata sviluppata in collaborazione con 343 Industries e Amblin Television. Al momento non è stata ancora annunciata una data ufficiale di distribuzione ma presumibilmente il debutto dovrebbe avvenire nel primo trimestre del 2022, proprio su Paramount+.

L'annuncio ufficiale che riguarda Paramount+ è un altro segnale della determinazione dello studio a costruire un'esclusiva davvero entusiasmante per gli spettatori. I fan di Halo hanno aspettato due decenni per vedere Master Chief sbarcare su una serie tv importante legata al franchise quindi l'attesa dei fan è davvero alle stelle.
La trama dovrebbe concentrarsi sulla guerra tra il Comando Spaziale delle Nazioni Unite e il Covenant, con alcuni dettagli inediti.
Lo show avrà una durata di 9 episodi, con 343 che co-produrrà al fine di poter mantenere una certa dose di fedeltà al franchise videoludico. Una garanzia importante per i fan, considerati i precedenti che hanno visto sul piccolo e grande schermo trasposizioni poco soddisfacenti di videogiochi molto famosi tra gli appassionati.

Su Everyeye potete vedere nuove foto dal set di Halo e Pablo Schreiber nei panni di Master Chief.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2