Halo: la serie tv perde il regista e produttore esecutivo Rupert Wyatt

Halo: la serie tv perde il regista e produttore esecutivo Rupert Wyatt
di

Rupert Wyatt, precedentemente scelto per come regista e produttore esecutivo della serie TV live-action di Showtime dedicata ad Halo, ha dovuto abbandonare il progetto a causa di non meglio specificate questioni di agenda.

A causa dell'abbandono di Wyatt l'adattamento televisivo di Showtime ha subito una battuta d'arresto, lasciando schiere di fan nell'incertezza sul futuro della serie.

Attraverso i canali di Variety, il regista ha affermato che "le modifiche al programma di produzione" gli hanno impedito di continuare al live-action di Halo. "È con grande disappunto che sono costretto ad annunciare che le modifiche al programma di produzione di Halo mi impediscono di continuare nel mio ruolo di regista nella serie", ha detto Wyatt in una dichiarazione. "Durante questi mesi di lavoro ho vissuto un'esperienza creativa ricca e gratificante con un fenomenale team di artisti. Da oggi mi mi unirò alle legioni di fan di tutto il mondo, che con entusiasmo attenderanno la messa in onda di questa fantastica serie."

Come vi abbiamo precedentemente riportato, la serie live-action di Halo sarà composta da dieci episodi scritti dallo showrunner Kyle Killen: naturalmente, lo show è basato sull'omonima serie di videogiochi per Xbox. Wyatt era stato ingaggiato per dirigere un numero non precisato di episodi, ma nonostante la sua partenza i dirigenti di Showtime rimangono fiduciosi.

"L'adattamento di Showtime di Halo si sta evolvendo magnificamente con personaggi ricchi, storie avvincenti e script potenti", ha dichiarato Gary Levine, presidente della programmazione di Showtime. "Ovviamente, gli sforzi di produzione per questa serie sono enormi e abbiamo dovuto aggiungere tempo al programma per poterlo sviluppare nel modo più giusto. Purtroppo, questo ritardo ha creato un conflitto con l'agenda di Rupert, che ringraziamo vivamente per tutto ciò che ha portato al progetto."

Non abbiamo ancora una sinossi ufficiale della serie, ma Showtime qualche mese fa ha descritto la serie come "un epico conflitto tra l'umanità e una minaccia aliena ambientato nel 26° secolo".

Restate con noi per ulteriori informazioni.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
7

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.