Hana Kimura, morta la wrestler e star di Netflix: aveva 22 anni

Hana Kimura, morta la wrestler e star di Netflix: aveva 22 anni
di

Nonostante la giovane età, Hana Kimura era riuscita a farsi un nome nel mondo del wrestling giapponese e a partecipare al reality show targato Netflix "Terrace House".

A dare il triste annuncio è stata proprio la World Wonder Wing Stardom, la lega di wrestling femminile per la quale l'attrice ventiduenne lavorava: "Siamo davvero dispiaciuti di annunciare che la nostra Hana Kimura ci ha lasciati. Per favore, siate rispettosi e lasciate che passi un po' di tempo per processare la cosa, e dedicate i vostri pensieri e le vostre preghiere alla famiglia e agli amici. Apprezziamo il vostro supporto in questo difficile momento".

La wrestler faceva ancora parte della serie Terrace House Tokyo 2019-2020, in cui aveva conquistato i fan per aver dimostrato di essere potente e spietata sul ring quanto timida e introversa con gli altri concorrenti del reality, pur sfoggiando sempre i suoi eccentrici abiti e i suoi capelli rosa.

Ancora non sono state chiarite le cause del decesso ma i fan conoscevano i problemi che aveva avuto con il cyberbullismo, anche per i suoi sfoghi sui social. Ciò spinge a credere che si sia trattato di un suicidio, e la wrestler della WWE Dakota Kai ha voluto dire la sua: "Vaffa** i bulli... Queste sono persone REALI, non sono solo dei personaggi di uno show televisivo, di un film o quant'altro. RIP Hana. Te ne sei andata troppo presto".

Purtroppo non è l'unica notizia spiacevole riguardante il mondo del wrestler, poiché abbiamo appreso dell'annegamento di Shad Gaspard: l'ex lottatore aveva lavorato anche in God of War.

Quanto è interessante?
4