Happy Days, le 5 frasi più memorabili e leggendarie di Fonzie

Happy Days, le 5 frasi più memorabili e leggendarie di Fonzie
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Fonzie è un personaggio immaginario interpretato da Henry Winkler nella sitcom americana Happy Days. Apparendo nel primo episodio e in tutti i 255 episodi successivi, Fonzie è al quarto posto tra i 50 più grandi personaggi televisivi di tutti i tempi. Ecco uno sguardo ad alcuni dei più noti detti di Fonzie pronunciati sullo schermo.

Tra le prime frasi più emblematiche possiamo ricordare:

"Nella vita avete cinque cose: avete la Vita, la Morte, il Matrimonio, il Diploma e… Heeey!”

Si trattava di una frase che il personaggio ripeteva ogni volta che qualcuno era in difficoltà e non sapeva cosa fare della propria vita. A tal proposito una esclamazione nettamente diversa, ma uguale nel messaggio era:

"Fonzie è un’oasi nel deserto della disperazione!”

Quando invece voleva tirarsi fuori dai guai, anche se poi ordinariamente vi entrava lo stesso, la frase più gettonata era:

"Bene io dirò quello che ha detto Ponzio Pilato io me ne lavo le mani e piedi di tutta questa storia, wow”.

Se invece doveva dire qualcosa per rafforzare la sua amicizia con qualcuno o aiutare quest'ultimo a non perdere qualche relazione, questa era la frase più emblematica:

"Hey ma perché quell’ombra scura su quel viso di una stella cadente. Una ragazza può anche passare ma un amico deve rimanere”

Per quanto riguarda, infine, la sferzante ironia alcune delle citazioni più divertenti erano una riguardante il suo amatissimo giubbotto di pelle e una sulla morte. La prima era la seguente:

“C’è una macchia sul mio giubbotto! Il mio autocontrollo ha superato la prova più dura”

Mentre la seconda era:

"Fra 100 anni non ci saremo più… Voi sarete morti, io mi trasferisco in California!”

Ve ne ricordate qualcuna in particolare? Sapevate inoltre che anche il cast di Happy Days aveva avuto delle controversie e che esiste una serie animata della celebre sitcom.

Quanto è interessante?
1