Happy Days, parte del cast della serie anni '70 perde la causa contro la CBS

di

Il network americano CBS l'ha spuntata contro la causa intentata da alcuni membri del cast della famosa serie anni '70 Happy Days come Marion Ross, Don Most, Anson Williams, Erin Moran e dalla vedova di Tom Bosley, scomparso un anno fa, che hanno accusato l'emittente sostenendo di non aver mai ricevuto i compensi per il merchandising che comprende fumetti, magliette, album, figurine, giochi, scatole di pranzo e dvd, dove le loro immagini apparivano sulle copertine. Tramite il portavoce, il canale si è detto soddisfatto per la sentenza in cui, secondo il giudice, ha affermato trattarsi solo di un caso di interpretazione del contratto. Il legale degli attori, Jon Pfeiffer, però non demorde e promette battaglia!

Quanto è interessante?
0
Happy Days, parte del cast della serie anni '70 perde la causa contro la CBS