Marvel

Hawkeye, perché le serie Marvel hanno più registi? Ecco la risposta

Hawkeye, perché le serie Marvel hanno più registi? Ecco la risposta
di

Le serie tv del Marvel Cinematic Universe sono solitamente concepite come un unico lungo film diviso in più parti, ed è per questo che si potrebbe immaginare l'intenzione di avere un solo regista per tutti o quasi gli episodi. Eppure, dopo un anno di serie su Disney+ qualcosa sembra essere cambiato, e il discorso vale anche per Hawkeye.

La nuova serie con Jeremy Renner e Hailee Steinfeld continua la sua corsa, e abbiamo visto anche un Easter Egg di Kate Bishop che a qualcuno potrebbe essere sfuggito, ma l'approccio dei Marvel Studios sembra essere cambiato e andare nella direzione della serialità più classica, con diversi registi e un produttore (o uno studio) a impostare il tono generale di uno show.

Comicbook.com ha chiesto un parere in merito a Bertie, del duo di registe Bert and Bertie, che fa parte di uno dei due team creativi che si occupano della regia di Hawkeye. "Possiamo solo immaginare che sia stata una scelta basata sul voler fare in modo che ogni episodio riceva molta attenzione" ha spiegato la regista. "È un universo così vasto e dietro queste sequenze d'azione c'è davvero tanta preparazione. [...] Essere un team con Rhys Thomas, come lo eravamo noi, per creare tutto con i produttori Trinh Tran e Kevin Feige e un intero team, ma poi essere in grado di concentrarci sui nostri singoli episodi, era in realtà un modo per garantire che ogni episodio avesse il proprio timbro, il proprio arco e la propria grandezza."

Vi abbiamo recentemente raccontato anche di Florence Pugh bloccata su Instagram per spoiler, mentre il prossimo episodio di Hawkeye sarà in streaming su Disney+ mercoledì 15 dicembre.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
4