Marvel

Hawkeye, tutti i segreti della puntata finale: conoscete la storia del Gufo di Natale?

Hawkeye, tutti i segreti della puntata finale: conoscete la storia del Gufo di Natale?
di

Dopo aver parlato del futuro di Yelena Belova dopo Hawkeye, torniamo all'ultimo episodio della serie tv Marvel dedicata al più umano degli Avengers per scoprire tutti gli easter-egg e i segreti nascosti.

Ecco tutti gli easter-egg di Hawkeye 6 che (forse) non avete notato:

  • So this is Christmas: il titolo dell'episodio è tratto dal verso di apertura del brano 'Happy XMas' di John Lennon e Yoko Ono.
  • Kingpin: l'esilarante look con camicia hawaiana è tratto dal fumetto 'Amazing Spider-Man: Family Business' di Mark Waid, James Robinson e Gabriele Dell'Otto, una graphic novel su Peter Parker che incontra una donna che crede sia la sua sorella perduta.
  • Battaglia di giocattoli: la lotta finale tra Kate e Kingpin si svolge nel celebre negozio di giocattoli di New York, FAO Schwartz. Si tratta della seconda battaglia in un negozio di giocattoli per la serie, dopo la rissa dell'episodio 3 in un negozio di KB Toys.
  • Ladyhawke: Kate scherza che il suo nome da supereroe possa essere 'Ladyhawke', un chiaro riferimento al fantasy del 1985 diretto da Richard Donner.
  • Silent Night: la celebre canzone si può sentire in sottofondo durante l'incontro tra Kingpin e Maya, una supereroina 'silente'.
  • Il clown: nei fumetti Kazi diventa il villain Clown, cosa che in Hawkeye non succede. Tuttavia, in questo episodio il personaggio indossa un abito che ricorda il costume dei fumetti.
  • Il gufo di New York: Clint incontra un gufo annidato nell'albero di Natale del Rockefeller Plaza. La citazione è particolarmente divertente perché, nel 2020, un gufo venne davvero trovato all'interno dell'enorme albero di Natale di New York, arrivato in città da Oneonta, a nord dello stato. Il gufo venne soprannominata Rockefeller ("Rocky" abbreviato), e rimesso in libertà. E' diventato anche il protagonista di un libro per bambini, "Il gufo di Natale".
  • Il segreto di Laura: alla fine della puntata viene fatto capire esplicitamente che la moglie di Clint Barton è stata in passato un agente dello SHIELD. Il '19' inciso sul retro del suo orologio Rolex fa pensare all'Agente 19, alias Mockingbird, un agente speciale dello SHIELD che nei fumetti ha avuto una relazione con Occhio di Falco.
  • Spadaccino: nella puntata finale di Hawkeye il personaggio di Tony Dalton diventa davvero lo Spadaccino, ma non come ci si sarebbe aspettati. Spadaccino nei fumetti Marvel è un villain e i Marvel Studios, come spesso gli capitano, hanno volutamente ribaltato la situazione trasformandolo in un alleato dopo aver fatto ricadere su di lui tutti i sospetti nel corso dei precedenti episodi.

Per altri approfondimenti sulla serie, ecco come Hawkeye ha aperto le porte allo spin off di Echo.

Quanto è interessante?
4