HBO, il network americano ordina Criminal Justice e una comedy a tematica gay

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Due nuovi progetti televisivi in arrivo per il network americano HBO. Il primo è un drama poliziesco, intitolato Criminal Justice, serie tv che sembrava accantonata e invece ritornata tra i programmi del canale, che vedrà come protagonista James Gandolfini. Scritto da Richard Price e diretto da Steven Zaillian, il serial sarà una miniserie di sette episodi autoconclusiva ispirata all'omonimo telefilm di produzione britannica sceneggiato da Peter Moffat. Gandolfini sarà un avvocato senza scrupoli che si ritrova a dover gestire un caso molto difficile, quando accetta di difendere un pakistano (Riz Ahmed) accusato di aver ucciso una ragazza dell'Upper West Side.

Il secondo titolo è invece di tutt'altro genere, dal momento che si tratta di una comedy di otto episodi ancora senza titolo scritta e prodotta da Michael Lannan, Andrew Haigh, Sarah Condon e David Marshall Grant, che racconta le vicende di tre amici, interpretati rispettivamente da Frankie J. Alvarez, Murray Bartlett e Jonathan Groff che a San Francisco scoprono il divertimento ma anche la responsabilità di essere la nuova generazione di uomini gay.

Quanto è interessante?
0