Heroes, quarta stagione: nel cast anche Robert "T-Bag" Knepper e Madeline Zima

di

Si preannunciano interessanti novità per quanto riguarda le new entry nel cast della nuova stagione di Heroes, serial tv arrivato alla quarta serie: in arrivo infatti nuovi attori che ovviamente daranno vita a nuovi personaggi e quindi a nuove storie, stiamo parlando di Robert Knepper, conosciutissimo per chi segue Prison Break, dove ha interpretato il cattivo personaggio di T-Bag e Madeline Zima, la piccola Grace della sit-com La Tata, andata in onda per anni e ancora adesso su Mediaset.

Per maggiori informazioni, vi riportiamo l' articolo di TvBlog via The Hollywood Reporter:

Robert Knepper ha proprio la faccia da cattivo, almeno in televisione. Così, dopo aver interpretato il perfido T-Bag per quattro anni in "Prison Break", ora gli spetta un altro ruolo che lo renderà nuovamente antipatico a milioni di persone. E' infatti atteso nella quarta stagione di "Heroes".

Il suo ruolo, senza fare troppe anticipazioni, sarà quello di un certo Samuel, un uomo tanto carismatico quanto cattivo, dotato di un insolito senso dell'umorismo e che non renderà facili le vite degli heroes protagonisti.

Quella di Knepper non sarà una semplice comparsata, dal momento che vedremo Samuel per almeno sei episodi della prossima stagione, in partenza a settembre, sempre il lunedì sera, sulla Nbc. E nulla vieta che possa comparire per più puntate, complice il gradimento del pubblico.

Tra i nuovi arrivi, però, spicca anche Madeline Zima, la piccola Grace de "La Tata", vista più di recente nello sfacciato "Californication". A lei toccherà invece interpretare Gretchen, ragazza straniera molto irritabile, con cui ClaireHayden Panettiere) dovrà condividere il suo appartamente del college. (

Ancora non si sa se Samuel e Gretchen siano dotati di particolari poteri, ma in un modo o nell'altro saranno anche loro coinvolti nelle decisioni dei personaggi principali, che continueranno a lottare per la loro sopravvivenza, così come l'intera serie, il cui quarto ciclo rischia di essere l'ultimo, se gli ascolti non miglioreranno.


Quanto è interessante?
0