Netflix

Hill House: il finale di stagione doveva essere più dark

Hill House: il finale di stagione doveva essere più dark
di

Hill House è l'ultimo show creato e diretto da Mike Flanagan che ha conquistato gli spettatori di Netflix e che, basandosi sul romanzo intitolato L'incubo di Hill House di Shirley Jackson, spazia dal paranormale all'horror. Nel corso di un'intervista uscite in queste ore, il regista Mike Flanagan ha chiarito alcuni aspetti del finale.

Se non avete ancora visto tutti e dieci gli episodi di Hill House vi consigliamo di NON proseguire nella lettura della news perché al suo interno sono presenti spoiler.
Mike Flanagan ha spiegato come il finale dello show avrebbe potuto essere molto più dark:"Sopra quel monologo finale, sopra l'immagine della famiglia riunita, per un po' di tempo abbiamo pensato che avremmo messo la Finestra Rossa alle spalle dei protagonisti. Forse non erano mai usciti da quella stanza. Ma la notte prima di girarla mi sono seduto sul letto e improvvisamente mi sono sentito colpevole per quella scena. Pensavo fosse crudele e mi ha sorpreso. Amavo così tanto i personaggi che addirittura volevo che fossero felici. Sono arrivato sul set e ho detto, 'non voglio mettere quella finestra, è ingiusto'. Volevo che avesser un paio di minuti di speranza, era importante per me".
Inoltre Flanagan ha affrontato il discorso che riguarda Hugh, Nell e Olivia:"Steven eredita la responsabilità di Hugh e l'edificio è ancora lì, ancora infestato. E tutti sono ancora intrappolati. Ma sono insieme".
Hill House include nel cast Michiel Huisman, Carla Gugino, Elizabeth Reaser, Kate Siegel, Timothy Hutton, Oliver Jackson-Cohen, Victoria Pedretti, Paxton Singleton, Henry Thomas, Lulu Wilson, Violet McGraw, Mckenna Grace e Julian Hilliard.
La serie è disponibile su Netflix dal 12 ottobre.

Quanto è interessante?
1