His Dark Materials, in arrivo un romanzo inedito di Philip Pullman: tutto su Serpentine

His Dark Materials, in arrivo un romanzo inedito di Philip Pullman: tutto su Serpentine
di

I romanzi di Philip Pullman hanno fatto il giro del mondo grazie al mix di magie e scienza in essi contenuto, tanto che la saga dei suoi oggetti occulti è arrivata prima al cinema e poi in TV con HBO. E se le avventure di Lyra non fossero ancora finite? Di questo e molto altro parla Serpentine, romanzo inedito dello scrittore in nelle prossime settimane.

Il romanzo, in uscita il 15 ottobre e già preordinabile su Amazon per poco più di 10 euro, racconta le vicende di una Lyra adolescente che insieme al suo daimon Pantalaimon torna a Trollesund, la città dei ghiacci dove ha incontrato per la prima l'orso corazzato Iorek Byrnison e l'aeronauta Lee Scoresby, per cercare di svelare nuovi segreti e misteri.

Secondo quanto riportato dal The Guardian, Serpentine vedrà "Lyra e il suo daimon Pantalaimon più vecchi e un po' più saggi, e alla ricerca di una risposta ad un fenomeno segreto e scioccante, ovvero la loro capacità di separarsi, che solo il dottor Lanselius sembra potergli dare". Il daimon del console delle streghe di Trollesund è proprio un serpente, da cui il titolo del romanzo.

L'idea per questa nuova storia nacque più di 15 anni fa, quando il romanzo venne pubblicato per la prima ed unica volta per poi essere venduto ad un'asta di beneficenza del 2004. Pullman non voleva infatti renderlo noto, ma l'arco temporale narrato, a cavallo tra la trilogia di Queste Oscure Materie e il nuovo romanzo The Secret Commonwealth, getterebbe le basi per i capitoli futuri.

"Perché pubblichiamo questa storia adesso?", ha detto Pullman. "Perché con la stesura de Il Libro della Polvere, soprattutto dopo gli eventi descritti in The Secret Commonwealth, possiamo vedere un netto cambiamento nel modo in cui Lyra percepisce sé stessa e il suo rapporto con Pantalaimon, che è prefigurato in questa piccola avventura artica".

Ha poi continuato: "Quando ho scritto Serpentine non avevo idea che avrei scritto un'altra trilogia, mostrando Lyra da adulta, ma lei e il suo mondo non mi lasciavano in pace. Quando si tratta di questioni umane un miliardo di filamenti invisibili ci riporta al nostro passato, così come alle cose più remote che possiate immaginare, e spero che, prima di tutto, raccontino cosa significhi essere vivi ed essere umani".

Intanto, continuano i lavori per la seconda stagione dell'adattamento seriale della HBO: per tutti gli ultimi dettagli scoprite il nuovo trailer di His Dark Material 2 e le prima anticipazioni di Ruth Wilson sulla seconda stagione di His Dark Materials

Quanto è interessante?
2