Homeland 3, ruolo ricorrente per Damian Lewis

di

Il produttore esecutivo di Homeland, Alex Gansa, ha rivelato che Damian Lewis, che nella serie TV interpreta il sergente Nicholas Brody, avrà un ruolo ridotto nella terza stagione che, come vi abbiamo raccontato in precedenza, sarà ambientata immediatamente dopo l'attacco terroristico che ha decimato l'apparato d'intelligence degli Stati Uniti e ha fatto scatenare una caccia all'uomo ai danni di Brody, che nei nuovi episodi è stato etichettato "il terrorista più ricercato del mondo". Nonostante le apparizioni sporadiche del sergente dei Marines, però, la sua famiglia avrà comunque un ruolo attivo, in particolare nei primi episodi le attenzioni saranno incentrate sulla figlia Dana.

Quanto è interessante?
0