Netflix

House of Cards 5: la produzione non ha risentito della vicina sparatoria

di

Il set della nuova stagione di House Of Cards, la premiata serie Netflix con protagonista Kevin Spacey, era posizionato a solo un miglio di distanza dal luogo di una sparatoria. Tuttavia, la produzione conferma che, almeno per loro, tutto è a posto.

House of Cards stava girando poco furi Baltimora ed è proprio lì che la sparatoria è avvenuta, causando cinque vittime. I responsabili della comunicazione della serie Netflix hanno dichiarato: "Siamo rimasti per tutto il tempo in contatto con le autorità locali che ci hanno confermato la sparatoria, a solo un miglio di distanza da dove stavamo girando. La Produzione dello show non ha subito nessun tipo di impatto dall'evento criminoso." Tuttavia, il killer è ancora latitante.

Inizialmente, poco dopo la sparatoria, era stata ufficializzata la sospensione delle riprese di HOC e questo proprio per il fatto che l'assassino è ancora a piede libero e dunque come misura precauzionale.

Apparentemente, come da report della polizia, le vittime dovrebbero tutte essere impiegati della Advance Granite Solutions, un'azienda che costruisce migliorie per la casa. E' possibile che il killer sia connesso all'attività dell'azienda.

Le riprese di House Of Cardsdovrebbero continuare senza ulteriori ritardi.

Quanto è interessante?
4