House of Hammer: rivelazioni shock nel trailer del crime su Armie Hammer

INFORMAZIONI SCHEDA
di

È sbarcato oggi il trailer shock di House of Hammer, la serie true crime che ripercorre gli scandali sessuali riguardanti Armie Hammer, ma anche quelli dei suoi inquietanti predecessori. Lo show si prospetta senza esclusione di colpo, considerate già solo i messaggi e le registrazioni shock contenuti nel trailer.

Un trailer destinato a fare scandalo, quello del nuovo true crime House of Hammer, annunciato solo qualche mese fa dal reparto documentari di Discovery. Reparto che negli stessi mesi ne ha messo ha segno un altro, campione di visualizzazioni, sul processo fra Johnny Depp e Amber Heard. La serie in tre parti indaga gli scandali di Hammer, incluse le ripetute accuse di violenze sessuali e i numerosi messaggi inviati a diverse donne nei quali esprimeva le sue fantasie cannibalistiche e sessuali estreme.

Il trailer appena reso pubblico include due delle presunte vittime di Hammer mentre si lasciano intervistare dalle telecamere di Discovery e condividono schermate di messaggi e audio di memo vocali che, affermano, avrebbero ricevuto dall'attore. Uno degli screen recita: "Ho la fantasia di avere qualcuno che dimostri il suo amore e la sua devozione facendosi legare in un luogo pubblico di notte e fare uso del suo corpo”. Sempre nel trailer viene riprodotto un vocale, attribuito ad Hammer, nel quale si sente: "La mia scommessa consiste nel presentarmi a casa tua, legarti completamente e renderti inabile e poter fare tutto ciò che voglio in ogni singolo buco nel tuo corpo, finché non ho finito con te".

Il documento, prodotto dalla zia di Hammer nonché una delle principali detrattici della famiglia, Casey, ripercorre anche le passate accuse di omicidio di ben due antenati Hammer nel corso del secolo scorso. Nel 1920, il trisnonno dell'attore, Julius Hammer, fu condannato per omicidio colposo di primo grado dopo che una giuria lo dichiarò colpevole di aver costretto la moglie di un diplomatico russo ad abortire, causandone la morte. Nel 1955, Julian Hammer, figlio di Armand e nonno di Armie, uccise un uomo nella sua casa di Los Angeles per un debito di gioco, ma rivendicò l'autodifesa e le accuse caddero. Spiega Casey nel trailer: "Sto per rivelare i segreti più oscuri e contorti della famiglia Hammer".

Queste le parole di Jason Sarlanis, responsabile dei contenuti true crime di Discovery: "Le accuse di stupro e abusi mosse contro Armie Hammer negli ultimi anni sono solo la punta dell'iceberg quando si tratta della famiglia Hammer. Con questa serie assistiamo a dettagli davvero inquietanti e segreti sinistri che denaro e potere non potevano nascondere per sempre. Questo documentario fornisce una piattaforma importante per le donne incredibilmente coraggiose che si sono fatte avanti per condividere le loro storie e speriamo che il loro coraggio ispiri gli altri a continuare discussioni significative sugli abusi nella nostra società".

La serie è in uscita il 2 settembre, nel frattempo si ritiene che Armie Hammer sia ancora impegnato nella sua nuova attività: vendita di multiprioprietà nelle Isole Cayman, dove avrebbe concluso sei mesi di riabilitazione in un centro di recupero.

Quanto è interessante?
4