House of the Dragon, Conleth Hill sullo spin-off di Game of Thrones: "Nessuna invidia"

House of the Dragon, Conleth Hill sullo spin-off di Game of Thrones: 'Nessuna invidia'
di

Tra i vari spin-off di Game of Thrones, House of the Dragon sarà il primo a vedere la luce, con l'esordio annunciato per il 2022 da HBO. Di recente, Conleth Hill, interprete di Lord Varys, ha detto la sua sull'attesissimo spin-off!

Dopo la fine di Game of Thrones nel 2019, l'universo fantasy costruito sulle opere di George R.R. Martin avrà nuova vita in vari progetti di spin-off: se la serie prequel con Naomi Watts è stata cancellata, con la decisione di sospenderne la produzione dopo l'episodio pilota, altri spin-off sono ancora in fase di sviluppo, compresa una serie animata sull'impero Yi Ti.

Prima che queste produzioni possano arrivare sullo schermo, sarà House of the Dragon ad aprire il varco, con nuovi episodi ambientati secoli prima degli eventi di Game of Thrones, che ci mostreranno il terribile passato della casata Targaryen, e nuovi personaggi interpretati da Matt Smith, Olivia Cooke, Paddy Considine e Rhys Ifans.

Durante una recente intervista, Conleth Hill, che nelle 8 stagioni di Game of Thrones ha interpretato Lord Varys, ha espresso tutto il suo supporto al nuovo show del franchise: "Non ho nessuna invidia, solo supporto e ammirazione per tutti loro. Spero si divertiranno tanto quanto ci siamo divertiti noi" ha dichiarato l'attore.

Hill non è l'unica star di Game of Thrones ad aver parlato della nuova serie in arrivo: nei mesi scorsi, infatti Nikolaj Coster-Waldau si è detto curioso dopo la visione del teaser, mentre Kit Harington ha ammesso che sarà dura non farne parte e, come lui, John Bradley, l'interprete di Samwell Tarly. Infine, per Peter Dinklage è già certo che House of the Dragon sarà un successo.

Restate sulle nostre pagine per rimanere aggiornati sulle novità riguardanti House of the Dragon, incluso l'attesissimo annuncio della data d'uscita su HBO.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
5