House of the Dragon impressionante: 29 milioni di spettatori di media per ogni episodio

House of the Dragon impressionante: 29 milioni di spettatori di media per ogni episodio
di

House of the Dragon continua a far registrare numeri impressionanti, e un nuovo rapporto pubblicato da Variety segnala un incremento costante di episodi in episodio nel totale degli spettatori settimanali.

Le analisi rivelano infatti che il quinto episodio della prima stagione, "We light the way", ha attirato il 3% di spettatori in più rispetto all'episodio 4, "King of the Narrow Sea". Inoltre, la prima stagione della serie prequel de Il Trono di Spade ha attualmente un'impressionante media di 29 milioni di spettatori per episodio. Queste statistiche comprendono la misurazione di Nielsen delle quattro trasmissioni via cavo dell'episodio 5 di domenica e parlano di un aumento del 4% rispetto ai telespettatori via cavo della scorsa settimana. Nel complesso, il costante aumento del pubblico riflette che i fan hanno accolto abbastanza bene la nuova offerta di HBO, poiché la serie ha ora raggiunto un tasso di fidelizzazione che probabilmente rimarrà stabile per tutta la stagione 1.

House of the Dragon porta i fan 175 anni prima degli eventi di Game of Thrones: creata da Ryan Condal insieme a George RR Martin e dal veterano della serie originale Miguel Sapochnik, la serie racconta l'inizio del declino della Casa Targaryen, prendendo spunto dal romanzo "Fire and Blood".

Per altri approfondimenti guardate il trailer del midseason di House of the Dragon, che anticipa un grande salto temporale. La serie è distribuita in Italia in esclusiva da Sky e in streaming su NOW.

Quanto è interessante?
5