House of the Dragon, Matt Smith: "Ecco come sarà diverso da Game of Thrones"

House of the Dragon, Matt Smith: 'Ecco come sarà diverso da Game of Thrones'
di

La star di House of the Dragon Matt Smith ha parlato un po' delle intenzioni della serie prequel di Game of Thrones in arrivo il prossimo anno su HBO, spiegando anche come, secondo lui, si differenzierà dal popolare show.

"Stiamo cercando di realizzare uno show che sia d'intrattenimento su diversi livelli, e abbia una portata e un'ambizione simili a quelle del precedente, per molti versi" ha spiegato Matt Smith in una recente intervista "Ma ovviamente, non saremo mai in grado di ricreare il successo di Game of Thrones, perché quello è stato un punto specifico e molto particolare nel tempo. È un'entità a sé stante".

Ma quindi come si ci si dovrebbe approcciare a un franchise così amato nel creare nuovi contenuti al suo interno?

"Suppongo che si debba realizzare una propria versione, e mettere in gioco sé stessi. In un certo senso, è un po' come adattare Shakespeare o qualcosa che sia già stato fatto prima, se capite cosa intendo. Bisogna aggiungervi le proprie emozioni, la propria identità, la propria visione e versione delle cose. Gettare della pittura sui muri e vedere cosa vi rimane appiccicato, nel senso di presentare la propria idea e vedere cosa funziona".

Anche lo showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik si era recentemente espresso su questo argomento, dichiarando che "Non possiamo dire 'Beh, con Game of Thrones abbiamo fatto così...'. Se inizi ogni frase in quel modo, hai già perso in partenza. Questa è un'altra cosa, e deve essere un'altra cosa. È un diverso team-produttivo-creativo, cast diverso, ha un tono diverso. E speriamo verrà visto come diverso. Ma è qualcosa che ci dovremo guadagnare, non succederà tutto in una notte. E magari ai fan piacerà per quello che è".

E se siete curiosi di vedere come se la stanno in tal senso, potete dare un'occhiata al primo trailer di House of the Dragon e iniziare a farvi un'idea.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4