House of the Dragon: QUELLA protagonista dice già addio alla serie!

House of the Dragon: QUELLA protagonista dice già addio alla serie!
di

Arriviamo quindi al midseason di House of the Dragon, pronti per la seconda metà di episodi della prima stagione e per quel grosso salto temporale promesso nei trailer. Fra morti illustri e personaggi recastati, alcuni interpreti si trovano già a dover salutare la serie. Compresa una delle amatissime protagoniste.

Non abbiamo ancora finito di affezionarci ai primi episodi del nuovo prequel di HBO, distribuito in Italia su Sky e NOW, che già House of the Dragon è arrivato al suo midseason, pronto per la seconda metà di stagione. Certamente i fan (e non solo) hanno già avuto modo di appassionarsi allo show: persino Kit Harington ha voluto dire la sua su House of the Dragon. Negli episodi precedenti ci sono già stati presentati gran parte dei personaggi, fra cui anche il villain ultimo di House of the Dragon. Ma con l’arrivo del midseason, molte cose finiranno per cambiare.

Vi anticipiamo che in questo caso in particolare, il saluto dell’interprete protagonista in questione non dipende da sviluppi di trama né coinvolge la sua morte, quanto piuttosto l’annunciato recasting a metà stagione di cui si sapeva fin dall’inizio e che è stato nuovamente anticipato dal trailer del midseason. Ma nel caso in cui vogliate un’esperienza di visione completamente spoiler free, potete sempre interrompere la lettura. Diverso il discorso per la drammatica evoluzione di Ser Criston Cole in House of the Dragon.

L’attrice in questione è Milly Alcock, interprete della Rhaenyra Targaryen nella sua versione adolescente. Ora la ragazza lascerà il posto all’attesa Emma D’Arcy, ma nel corso di questi pochissimi episodi si è già fatta amare moltissimo dagli spettatori, che infatti la riempiono di complimenti in questa serie di foto BTS che ha voluto condividere sui propri social e che trovate in calce all’articolo. Scrive solo: “Vi amo tutti e amo tutto questo”. Solo qualche giorno fa, anche in riferimento ad alcune scene con la giovanissima Alcock, la coordinatrice di intimità di House of the Dragon ha finalmente messo a tacere le ultime critiche su questo nuovo mestiere, comprese quelle al vetriolo di Sean Bean.

Quanto è interessante?
2