House of the Dragon, ripartono le riprese dello spin-off di Game of Thrones dopo lo stop

House of the Dragon, ripartono le riprese dello spin-off di Game of Thrones dopo lo stop
di

Neanche una settimana dopo che le riprese di House of the Dragon sono state sospese temporaneamente a causa di un membro della troupe risultato positivo al Covid-19, l'atteso spin-off di Game of Thrones è già tornato in carreggiata.

HBO ha infatti confermato (via Comicbook.com) che i problemi sono stati risolti e la serie è tornata in produzione nel Regno Unito.

Creata da George R.R. Martin e Ryan Condal, che ricopre il ruolo di showrunner insieme all'altro veterano di Game of Thrones Miguel Sapochnick (regista di episodi acclamati come Le Nozze Rosse e La Battaglia dei Bastardi), House of the Dragon è basata sul romanzo Fuoco e sangue di Martin che racconta le origini della casa Targaryen.

Tra i protagonisti troviamo Olivia Cooke, Paddy Considine, Matt Smith, Emma D'Arcy, Steve Toussaint, Rhys Ifans, Eve Best, Sonoya Mizuno e Fabien Frankel. Con le recenti aggiunte del cast di House of the Dragon, ovvero Milly Alcock ed Emily Carey rispettivamente nei panni delle versioni giovani di Rhaenyra Targaryen e Alicent Hightower, sembra ormai confermato che la serie esplorerà diverse timeline.

Composta da 10 episodi, la prima stagione di House of the Dragon debutterà su HBO nel corso del 2022. Intanto, Olivia Cooke ha promesso che i personaggi di House of the Dragon saranno "davvero ben scritti".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3