Huge, petizione on-line per salvare la serie tv di ABC dalla cancellazione

di

Neanche 24 ore dopo la decisione da parte di ABC di cancellare la serie Huge il sito Jezebel.com ha organizzato una petizione online per salvare il drama sulla perdita di peso. Nella petizione, Dodai Stewart di Jezebel afferma che le serie dedicate a personaggi in sovrappeso cui vengono evidenziate tutte le loro problematiche sono troppo pochi e in quelli in cui sono presenti vengono spesso trattati da battuta finale di una barzelletta. La petizione dice: "Huge era diverso ovviamente, perchè nonostante il fatto che lo show riguardasse degli adolescenti in un campeggio per ridurre il loro peso, la tematica in questione era solo una piccola parte di tutti i problemi che i ragazzi (e gli adulti) dovevano affrontare. I personaggi erano alle prese con dilemmi legati alla pressione, alla confidenza in se stessi, alla popolarità, alle voci, alle amicizie non molto salutari, ai desideri sessuali, ai drammi familiari, alla gelosia, all'imbarazzo, all'orientamento sessuale, alla creatività, a mentire ed imbrogliare, a ribellarsi, all'odore di sudore, all'essere uno sfigato e alla propria immagine del corpo. In altre parole, ci ricorda che le persone grasse sono delle persone. Umani". Stewart ha poi scritto: "Nonostante i soli 1,9 milioni di spettatori, possiamo dire che i quasi due milioni di persone si saranno sentite toccate dalla cosa, l'impatto è stato molto importante". Cosa farà ABC in luce di questa petizione? Stay tuned!

Quanto è interessante?
0
Huge, petizione on-line per salvare la serie tv di ABC dalla cancellazione