Hugh Laurie e Ashton Kutcher sono gli attori più pagati del piccolo schermo americano

di

Tramite il sito TV Guide siamo venuti a conoscenza della classifica degli attori più pagati della televisione americana, dove nelle prime posizioni spiccano Hugh Laurie, nome che già conoscevamo per il suo ricco cachet ad episodio nella serie Dr. House e Ashton Kutcher, che incassano rispettivamente la bellezza di 700.000$ per ogni puntata, una bella cifra per l'esordio di Kutcher, che pur non raggiungendo il compenso di Charlie Sheen, che ha toccato quota 1,2 milioni di dollari, con il suo arrivo nel cast della sit-com Due uomini e mezzo, ha firmato un contratto da considerarsi stellare. Gli altri attori citati nella classifica sono Ted Danson, new entry che guadagnerà 225.000$ ad episodio come nuovo protagonista di CSI: Las Vegas, un risparmio notevole per la produzione rispetto ai 350 mila di Laurence Fishburne. Tra le attrici segnaliamo invece Mariska Hargitay con 395,000$ per un episodio di Law & Order: SVU e la graziosa Blake Lively con un introito di soli 60.000$ a puntata per Gossip Girl. Evidenziamo infine il dislivello tra i cachet del cast della sit-com The Big Bang Theory, con Johnny Galecki, Kaley Cuoco e Jim Parsons che per ogni episodio intascano 250.000 dollari contro i soli 100.000$ di Kunal Nayyar e Simon Helberg.

Quanto è interessante?
0
Hugh Laurie e Ashton Kutcher sono gli attori più pagati del piccolo schermo americano